Logo UniTrento
 
Trento
30 Settembre 2019

UniTrento Volley, la squadra dell’Ateneo debutta in A3

Sport e studio: un match possibile. Comincia una nuova avventura sportiva per l’Università di Trento che oggi ha presentato la nuova squadra di pallavolo allestita assieme a Trentino Volley

 

In primo piano il valore formativo dello sport. Motivazione, resilienza, responsabilità, spirito di squadra e molte altre: le “soft skill” che gli atleti studenti dovranno allenare e mettere in campo per restare nel team. Risultato di una partnership con Trentino Volley, la squadra composta per almeno due terzi da studenti debutterà il 19 ottobre nel nuovo campionato di serie A3. Presentati oggi in Rettorato i giocatori, l’allenatore Francesco Conci, lo staff e le nuove divise con il logo e i colori ufficiali dell’Ateneo

Presentazione ufficiale questo pomeriggio in Rettorato per la nuova squadra UniTrento Volley che tra pochi giorni farà il suo esordio nel campionato di serie A3. Un campionato nuovo che vedrà ai nastri di partenza la squadra giovanile under 21 di Trentino Volley targata Università di Trento: seguendo la migliore tradizione di oltreoceano per la prima volta un ateneo italiano fa propria una squadra di alto livello agonistico. I 14 giocatori, capitanati da Filippo Pizzini, sono per due terzi studenti dell’Ateneo trentino mentre gli altri sono studenti delle scuole superiori. La squadra under 21 è allenata da coach Francesco Conci con il supporto di Antonio Albergati (vice) e debutterà in serie A3 già sabato 19 ottobre a Pordenone contro la Tinet Gori Wines.
La nuova squadra di pallavolo che porterà in tutta Italia i colori e il logo dell’Università di Trento è il risultato di un’intesa che l’Ateneo ha stretto nelle scorse settimane con Trentino Volley. Una collaborazione di lungo corso che ha preso il via negli anni con progetti specifici dedicati alla valorizzazione della “doppia carriera” degli atleti-studenti. Alla base, la convinzione che lo sport sia uno strumento formativo perfetto per prepararsi a qualsiasi tipo di professione. È grazie a questa collaborazione che UniTrento Volley sarà una squadra speciale, diversa da tutte le altre. Nasce con una premessa unica nel suo genere, una condizione irrinunciabile che vincola gli atleti-studenti a garantire pari importanza allo studio e allo sport. Accanto a partite e allenamenti, gli atleti studenti dovranno mantenere gli impegni e i requisiti accademici previsti nel piano di studio del proprio corso di laurea. Si tratta di una novità assoluta: questo requisito infatti non viene richiesto da altre squadre CUS nazionali, dove peraltro i vincoli sul numero di studenti che devono far parte delle squadre nei campionati federali non sono stringenti. UniTrento Volley invece dovrà essere composta per almeno due terzi da studenti iscritti all’Ateneo trentino. Ma l’obiettivo è già quello di puntare all’80%.
Conciliare allenamenti e lezioni richiede uno sforzo aggiuntivo in termini di motivazione, costanza, spirito di squadra, resilienza e responsabilità: tutte abilità che gli studenti-atleti dovranno esercitare per prepararsi al proprio futuro professionale e sportivo. Proprio sull’allenamento delle competenze trasversali (o “soft skills”) l’Ateneo trentino investe già da tempo per i propri studenti nel disegno dei corsi di studio e dei servizi aggiuntivi.
A fronte di questo impegno, per gli studenti-atleti verranno messe a disposizione alcune agevolazioni sportive e accademiche. Trentino Volley garantirà loro l’attività tecnico agonistica, l’assistenza medico-fisioterapica e l’assicurazione sportiva. L’Università di Trento invece offrirà loro supporto nella gestione del proprio percorso formativo, accordando flessibilità nelle sessioni di esame o in caso di sovrapposizione tra le date degli esami e quelle delle competizioni o dei ritiri. Verrà inoltre assicurato il supporto nell’accesso ai servizi di Ateneo, nell’adempimento degli oneri amministrativi legati alla vita universitaria e un supporto psicologico-motivazionale personalizzato, realizzato in collaborazione con il Dipartimento di Psicologia e Scienze cognitive. Infine, agli studenti-atleti verrà assegnato un tutoraggio individuale, un supporto per l'alloggio presso gli studentati universitari, una tessera UniSport gratuita e sarà data visibilità come testimonial UniTrento, oltre a una formazione specifica sulle competenze trasversali nell’ambito del progetto “Sport 4 Skills” di Ateneo.
A presentare ai media i giocatori e il nuovo progetto sportivo erano presenti oggi in Rettorato per Trentino Volley il presidente Diego Mosna, mentre per l’Università di Trento, il delegato del rettore per lo sport Paolo Bouquet e il direttore generale Alex Pellacani. All’incontro con i giornalisti erano presenti anche i giocatori. Oltre alla grande passione per la pallavolo ad accomunarli la scelta di frequentare l’Università di Trento: due di loro sono iscritti a Gestione aziendale, uno a Scienze cognitive, un a Scienze e tecnologie biomolecolari, due a Ingegneria civile e Ingegneria ambientale, uno a Studi internazionali e uno a Giurisprudenza. Sei frequentano invece ancora le scuole superiori. Faranno parte del team anche gli assistenti allenatori Daniele Nardin e Franco Bortolameotti, il preparatore atletico Alessandro Gelmi, il medico sociale Francesco Mattedi e il fisioterapista Giacomo Trivarelli. In questa nuova squadra universitaria c’è un’ulteriore particolarità: anche lo scoutman Ruggero Tomaselli è iscritto all’Università di Trento. Frequenta infatti Ingegneria dell’informazione e delle comunicazioni.
Svelate oggi anche le nuove divise con il logo e i colori ufficiali dell’Ateneo trentino nelle due versioni bianco/rosso e rosso e sullo sfondo un richiamo alla pubblicità del Trentino. La nuova squadra giocherà in casa al palazzetto di Sanbapolis. Gli allenamenti sono iniziati a fine agosto e la nuova UniTrento Volley ha alle spalle già cinque settimane di preparazione e due amichevoli che si sono svolte nelle settimane scorse. Nei prossimi giorni, prima dell’avvio del campionato sono stati programmati per i giocatori altri test amichevoli in modo da arrivare all’esordio pronti per questa nuova avventura.
Tanti i modi per conoscere meglio la nuova squadra e seguire le sue imprese sportive nel campionato che sta per iniziare. A cominciare dal sito https://trentinovolley.it/it/giovanile/roster-serie-a3 dove sono raccolte le schede dei vari giocatori e poi sui social dell’Ateneo e di Trentino Volley. 
#UniTrentoVolley
@UniTrentoSport
@UniTrento
@TrentinoVolley
(a.s.)