Logo UniTrento
 
Trento
16 Marzo 2018

Prima giornata della sostenibilità ambientale in ateneo

L'iniziativa è stata ideata dall’Università di Trento per condividere con la cittadinanza quanto la comunità universitaria fa per la sostenibilità ambientale: nella didattica e nella ricerca, ma anche nei rapporti con il territorio. Appuntamento domani, sabato 17 marzo, dalle 9 e fino al pomeriggio, al Palazzo Paolo Prodi (Trento – Via Tommaso Gar, 14)

Saranno presentate alcune specifiche offerte formative dell’Ateneo di Trento, si analizzerà come le risorse naturali possono esaurirsi, si parlerà di mobilità città/collina (Mesiano-Povo), saranno illustrate alcune ricerche su comfort e benessere indoor e saranno approfonditi aspetti applicativi della sostenibilità ambientale. La giornata (prevista dalla prima edizione del Piano della sostenibilità, curata dal delegato del rettore Marco Ragazzi) è stata organizzata nell’ambito della Green Week 2018, che offre iniziative di riflessione e di confronto sullo sviluppo sostenibile e sulla green economy.

Programma

Alle 9 – Le offerte formative dell’Università di Trento
Intervengono: Guido Zolezzi (docente Università di Trento, referente dell'orientamento Progettazione integrata dell'ambiente e del territorio nei contesti di cooperazione internazionale), Mariangela Franch (docente Università di Trento, responsabile della laurea magistrale in Management della Sostenibilità e del Turismo) e Dino Zardi (docente Università di Trento, referente per il progetto della laurea magistrale in Environmental Meteorology).
Alle 10 – Dal picco di Hubbert al dirupo di Seneca. In che modo le risorse naturali possono esaurirsi
Con Claudio Della Volpe (docente di Chimica fisica applicata, Università di Trento), Luciano Celi (dottorando di ricerca, Università di Trento) e Luca Pardi (primo ricercatore Istituto per i processi chimico-fisici Cnr Pisa)
Alle 12 – Mobilità Città-Mesiano-Povo
Con Marco Cattani (consigliere di amministrazione di Trentino Trasporti), Sara Favargiotti (architetta, ricercatrice e docente di Architettura del paesaggio, Università di Trento), Alberto Venuto (rappresentante studenti Università di Trento) e Bruno Zanon (docente di Tecnica e Pianificazione Urbanistica, Università di Trento)
Alle 15 – Ricerche Università di Trento su comfort e benessere indoor
Con Rossano Albatici (docente di Architettura tecnica, Università di Trento, esperto in comfort ambientale e progettazione bioclimatica), Marco Schiavon (collaboratore di ricerca Università di Trento, esperto di pollution engineering) e Michela Chiogna (ingegnera, vicepresidente Itea ed esperta in building automation e comfort luminoso)
Alle 16.30 – Aspetti applicativi della sostenibilità ambientale di Ateneo
Con Michela Ventin (collaboratrice di ricerca Università di Trento, coordinatrice del Design Research Lab ), Marco Schiavon (collaboratore di ricerca Università di Trento, esperto di pollution engineering), Marco Ragazzi (docente Università di Trento, delegato rettorale per la sostenibilità ambientale di Ateneo).
Coordina: Marco Ragazzi.

 

(e.b.)

Informazioni
sulla Green Week 2018: www.greenweekfestival.it/
sulla Giornata della sostenibilità ambientale in Ateneo: https://webmagazine.unitn.it/node/35220/