Logo UniTrento
 
Trento
7 Giugno 2017

Università di Trento in team con Hockey Pergine

Hockeisti con la laurea? Allenamenti e gare possono rendere il progetto più arduo, ma non dovrebbero renderlo impossibile. Per dare una chance agli atleti Università di Trento e Hockey Pergine hanno firmato un accordo di collaborazione per realizzare un programma di carriera integrata sport/studio. Obiettivo: fornire sostegno a giovani talenti che vogliano perseguire in parallelo le carriere sportiva e universitaria. Avvio dall’anno accademico 2017/2018

A sottoscrivere l’impegno sono stati oggi in Rettorato il direttore generale dell’Università di Trento, Alex Pellacani, e il presidente di Hockey Pergine, Antonio Avancini. Erano presenti anche Paolo Bouquet, delegato del rettore per lo sport, e per l’Hockey Pergine anche il vicepresidente Maurizio Meneghini e Luca Cristellon, responsabile delle categorie giovanili e membro del consiglio direttivo della squadra. 
All’accordo di dual career si è arrivati perché sia l’Ateneo sia la società sportiva sono convinti dell’importanza di supportare gli atleti nella loro doppia carriera di sportivi e studenti anche alla luce delle linee guida europee che incoraggiano iniziative di questo tipo. Nel 2011 UniTrento ha dato vita al primo programma in Italia di dual career: TOPSport, indirizzato agli atleti di alto profilo che, facendo dello sport il proprio lavoro principale, necessitano di un supporto per poter conciliare gli impegni agonistici con il desiderio di perseguire una formazione superiore. Da parte sua Hockey Pergine riconosce che nel mondo dell’hockey italiano l’esigenza di programmi a sostegno della dual career è particolarmente sentita, anche in quanto le sedi di allenamento sono spesso dislocate molto lontano dalle città sede di atenei, il che può comportare l’abbandono della disciplina da parte degli atleti interessati a proseguire gli studi. La squadra, che rappresenta una realtà consolidata sia con la sua squadra senior (Campionato Nazionale serie B - Italian Hockey League) sia con il proprio settore giovanile, ha alcuni atleti già iscritti a UniTrento e altri che hanno espresso il desiderio di iscriversi.
L’accordo, che ha durata di tre anni accademici a iniziare dal 2017/2018, prevede che venga dedicato un programma di carriera integrata ad atleti tesserati e/o che giocano stabilmente con Hockey Pergine nella squadra maggiore o dal profilo sportivo di particolare rilievo (ad esempio convocati nella squadra nazionale di categoria) e che sono iscritti ad UniTrento.
Gli studenti-atleti selezionati da Hockey Pergine, in accordo con UniTrento, accederanno a un sistema di servizi per integrare le due “carriere”. Da un lato, quindi, la carriera agonistica gestita da Hockey Pergine, dall’altro la carriera accademica che farà capo a UniTrento. L’Ateneo offrirà agli studenti-atleti i supporti accademici per aiutarli nella conciliazione degli impegni: come per gli atleti TOPSport verrà loro garantita, tra le varie cose, la flessibilità della sessione d’esame e il supporto nella gestione del percorso formativo. Hockey Pergine, poi, oltre a selezionare gli atleti da proporre a UniTrento, s’impegna a gestire per ciascun atleta uno specifico programma sportivo di alto profilo. Per poter rimanere nel progetto “TOP Team UniTrento – Hockey Pergine” agli studenti-atleti sarà richiesto di soddisfare e mantenere una serie di requisiti sportivi e accademici.
A fine 2016 l’Università di Trento aveva già siglato un accordo con Aquila Basket e al momento si stanno valutando ulteriori possibili collaborazioni per atleti di altre squadre del territorio.
(e.b.)

Per ulteriori informazioni: Divisione Orientamento, Supporto studio, Stage e Lavoro dell’Università di Trento, tel. 0461 283246, e-mail: studentiatleti@unitn.it