Logo UniTrento
 
Trento
17 Febbraio 2017

UniTrento: il rettore assegna nuove deleghe

Paola Iamiceli prorettrice alla didattica, Fabio Massacci al posizionamento nazionale e internazionale e per la prima volta delegato uno studente, Giovanni Genovese, insieme a Carlo Buzzi per i servizi agli studenti

Il rettore Paolo Collini ha assegnato oggi tre nuove deleghe a supporto del suo mandato, che vanno ad aggiungersi a quelle già decise subito dopo l’insediamento. Si tratta della delega alla didattica, assegnata alla prorettrice Paola Iamiceli, della delega al posizionamento nazionale e internazionale dell’Ateneo, assegnata al delegato Fabio Massacci e della delega ai servizi agli studenti, assegnata a due persone insieme, di cui per la prima volta, uno studente. Ad assumerla saranno il professor Carlo Buzzi e lo studente Giovanni Genovese. Il rettore ha ritenuto così di valorizzare il ruolo dei rappresentanti degli studenti in un ambito in cui la loro esperienza diretta è considerata un importante valore aggiunto.
I nuovi delegati rimarranno in carica da oggi e fino al 30 aprile 2018 (per uniformità con la scadenza delle altre deleghe). 
I nuovi delegati
Paola Iamiceli è professoressa ordinaria di Diritto Privato alla Facoltà di Giurisprudenza; Fabio Massacci è professore ordinario di Sistemi di elaborazione delle informazioni al Dipartimento di Ingegneria e Scienza dell'Informazione; Carlo Buzzi è professore ordinario di Sociologia generale al Dipartimento di Sociologia e Giovanni Genovese, Studente di Economia e Management è rappresentante degli studenti nel Dipartimento di Economia e delegato al Welfare studentesco per il Consiglio degli Studenti.
(a.s.)
Maggiori informazioni sulle deleghe già assegnate sono disponibili sul sito di Ateneo all’indirizzo: