Logo UniTrento
 
Rovereto
10 Novembre 2016

Musicoterapia: progetti di intervento, clinica e ricerca

Convegno a Rovereto martedì 15 novembre. Appuntamento alle 14.30 a Palazzo Fedrigotti (Corso Bettini, 31)

In occasione della Giornata europea della Musicoterapia “Sounds of change”, il Laboratorio di Osservazione Diagnosi e Formazione ODFLab – Dipartimento di Psicologia e Scienze cognitive dell’Università di Trento insieme all’Associazione italiana professionisti della musicoterapia propone un’occasione di approfondimento nel convegno “Musicoterapia: progetti di intervento, clinica e ricerca”. 
 
«La Musicoterapia – spiegano gli organizzatori – aiuta le persone nel cambiamento. In qualità di professionisti della Musicoterapia vorremmo mostrare a tutti il potere di connessione attraverso la musica e come essa può aiutare le persone, che per qualsiasi ragione sono bloccate, a procedere nuovamente verso il cambiamento. La Musicoterapia è una professione strutturata rivolta alla salute della persona e basata sulla ricerca».
 
«In Europa sono più di 5 mila i professionisti della Musicoterapia certificati che lavorano in istituzioni sanitarie, scuole, case di cura o nella pratica professionale privata. Essi offrono la Musicoterapia a una vasta gamma di gruppi di persone che include bambini con disabilità intellettive, disturbi dello spettro autistico o disturbi del comportamento, adulti con depressione, trauma o crisi d'ansia, anziani con malattia di Parkinson o demenza».