Logo UniTrento
 
Trento
19 Aprile 2016

Le congratulazioni dell’ateneo ai pattinatori TopSport

Cinque atleti dell'Ateneo di Trento, di cui quattro afferenti al programma TOPSport hanno partecipato ai Mondiali universitari di Pattinaggio di velocità su ghiaccio a Baselga di Pinè a marzo, aiutando a portare a casa 7 ori per l’Italia. Alcuni di loro festeggiati oggi in Rettorato. Aperte le candidature per il nuovo bando TopSport per gli atleti che vogliono conciliare la carriera sportiva con gli studi universitari

I pattinatori Davide Ghiotto, Mirko Giacomo Nenzi, Linda Bortolotti e Alessio Trentini sono stati ricevuti questa mattina in Rettorato per un breve incontro con il rettore dell’Università di Trento, Paolo Collini. Il rettore ha voluto congratularsi con loro insieme al delegato del rettore per lo sport, Paolo Bouquet, per i brillanti risultati ottenuti in occasione dei recenti Mondiali universitari di Pattinaggio di velocità su ghiaccio organizzati dalla FISU (Federazione Internazionale dello Sport Universitario), che si sono tenuti a marzo a Baselga di Pinè.

Alla competizione internazionale, ospitata quest’anno per la prima volta in Italia, hanno partecipato atleti universitari da 14 nazioni. Insieme a loro anche cinque atleti dell'Ateneo di Trento, di cui quattro afferenti al programma TOPSport, che hanno portato a casa risultati importanti. Nella competizione, infatti, l’Italia ha conquistato il primo posto del medagliere con ben 7 ori. A ottenere questo successo sono stati, in gran parte, tre atleti che studiano all'Università di Trento: Davide Ghiotto (studente di Filosofia) e i due atleti TOPSport Alessio Trentini e Mirko Giacomo Nenzi (entrambi iscritti a Scienze cognitive). Del team faceva parte anche Linda Bortolotti (anche lei studentessa di Scienze cognitive).

Vista la presenza di alcuni atleti del programma TopSport, è stato ricordato l’avvio del prossimo bando per partecipare al programma che aiuta gli atleti di talento a conciliare la carriera sportiva con quella universitaria. Del programma ha fatto parte anche la sciatrice Karen Putzer (che si è laureata l'anno scorso in Giurisprudenza) e attualmente comprende Raffaella Masciadri (capitana della nazionale femminile di basket, che studia Giurisprudenza), Riccardo Tonetti (nazionale italiana coppa del mondo sci alpino, che studia a Economia) e Manuel Quinziato (ciclista professionista, che studia a Giurisprudenza). Possono candidarsi a partecipare tutti gli atleti che partecipano alle sessioni estive di ammissione ai corsi di studio (L2/LM/LM5), gli studenti già UniTrento (come Ghiotto) e quelli che chiedono il trasferimento da altri atenei.

Il bando per partecipare è disponibile sul sito: http://www.unisport.tn.it/topsport

 

I risultati ai Mondiali universitari di Pattinaggio di velocità su ghiaccio di Pinè

Davide Ghiotto ha portato a casa 2 ori individuali (5.000m e 10.000m) e uno a squadre, nel Team Pursuit, ottenuto insieme all'atleta TOPSport Alessio Trentini e all'altro compagno di squadra, Riccardo Bugari. Alessio ha contribuito anche ad un'altra vittoria italiana, quella nel Team Sprint, ottenuta insieme a Cristian Sartorato e all'altro TOPSport, Mirko Giacomo Nenzi. Mirko, inoltre, ha conquistato anche 2 ori individuali, nei 500m e nei 1.000m. L'ultima medaglia d'oro è quella di Riccardo Bugari, che ha vinto la Mass Start. Un'ottima prestazione degli atleti trentini e di tutta la nazionale universitaria.

(a.s.)